Slittamento aliquote contributive

CNCE – DECORRENZA ALIQUOTE CONTRIBUTIVE CCNL 18 LUGLIO 2018

La Commissione nazionale paritetica per le Casse Edili ha fornito indicazioni sullo slittamento del versamento delle aliquote verso il Fondo sanitario, il Fondo prepensionamento e il Fondo incentivo occupazione.

 

Si trasmette, per opportuna informativa, la Comunicazione della CNCE n. 639/2018, che fornisce alcune indicazioni in merito all’applicazione dell’accordo del 18 luglio 2018, con particolare riferimento alle aliquote contributive riguardanti il Fondo sanitario (0,35%), il Fondo Prepensionamento (incremento dello 0,10%) e il Fondo incentivo all’occupazione (0,10%).

A tal proposito si precisa quanto segue:

  • per gli operai, ferma restando la decorrenza prevista dal CCNL delle citate contribuzioni, i versamenti relativi al Fondo Sanitario, al Fondo Prepensionamenti e al Fondo per l’occupazione riferiti mesi di ottobre, novembre e dicembre saranno inseriti nella denuncia del mese di dicembre 2018 (da presentare entro il 25 gennaio 2019 e pagare entro il 31 gennaio 2019);
  • per gli impiegati, i versamenti per il Fondo sanitario (0,26%), effettuati per il tramite della Cassa Edile (si ricorda che il CCNL prevede anche la possibilità di versarli direttamente al Fondo Sanitario) seguiranno le medesime regole previste per gli operai.

Si fa riserva di fornire ulteriori indicazioni in merito alle modalità tecniche di compilazione della denuncia MUT di competenza del mese di dicembre 2018.

 

 

All.: Comunicazione CNCE nr.639/2018